Descrizione

SELF DRIVE – USA E CANADA

La costa Est del Nord America – 13 giorni / 12 notti da New York a New York

1° giorno – New york / Boston (333 km)

Ritiro dell’automobile. Lasciandosi alle spalle una delle più grandi metropoli del mondo, lungo la costa del Connecticut, potrete visitare Mystic Seaport, un porto restaurato risalente al 19esimo secolo, e fare una sosta a Newport, nel Rhode Island, con le sue ormai più che celebri abitazioni sulle rive dell’oceano. Proseguimento per Boston. Pernottamento: Sheraton Tara Newton.

2° giorno – Boston

In questa giornata osserverete i diversi scenari offerti da questa affascinante città: i quartieri in stato d’abbandono, l’eleganza di Back Bay e dei giardini pubblici, con le deliziose barche a forma di cigno, la vivace presenza dei molti studenti delle università, tra le quali universalmente conosciute sono Harvard e il M.I.T.
Il Prudential Center Observatory, dall’alto di uno dei grattacieli della città, offre una spettacolare vista di Boston e delle regioni limitrofe. Pernottamento: Sheraton Tara Newton.

3° giorno – Boston / Montreal

Lascerete Boston, la New England, per andare nella terra delle foglie rosse, il Canada. Rilassatevi e divertitevi in questo luogo coperto di villaggi innevati, con le sue chiese, case e fattorie, dove il tempo sembra essersi fermato. Attraverso le montagne verdi potrete raggiungere il lago Champlain, che attraversa l’intera provincia del Quebec (parlante il francese). Seguirete il fiume Richelieu sino a giungere a Montréal, la più cosmopolita città del Canada. Pernottamento: Hotel Lord Berri.

4° giorno – Montréal

Giornata dedicata alla visita di questa eccitante capitale culturale, centro di moda e dalla cucina sopraffina. La Vieux Montreal (il centro storico) è molto bella da percorrere a piedi, con la sua magnifica basilica di Notre Dame, Place d’Armes, ed il Vieux Port (vecchio porto), dove durante l’estate vengono proposti spettacoli e concerti. Le stazioni della metropolitana di Montréal, che fornisce un servizio impeccabile ed efficiente, collegano una rete sotterranea di oltre 30 km, una vera “città sotto la città”, con eleganti negozi, bar, ristoranti e moderni uffici. D’inverno, quando nei parchi della città giunge il grande momento del pattinaggio e dello sci di fondo, i freddolosi se ne stanno ben riparati in questa città sotterranea. Pernottamento: Hotel Lord Berri.

5° giorno – Montréal / Québec (256 km)

Situata su di un alto promontorio, affacciato sul fiume St. Lawrence, Québec è l’unica cittadella fortificata del continente nord americano. Visiterete il famoso Chateau Frontenac, costruito nel 1893 nello stile dei castelli dell’Europa centrale, attraverserete Dufferin Terrace per una visita spettacolare della Basse Ville (la città bassa), dove sorge il centro storico, sulle rive del fiume San Lorenzo. I ristoranti di Québec sono arredati in tipico stile del Canada francese e qui potrete degustare ottimo vino e delizioso cibo. Pernottamento: Hotel Le Cottage.

6° giorno – Québec / Ottawa (459 km)

In mattinata partenza per Ottawa, capitale del Canada. La città è dominata dal Parliament Building, in stile neogotico inglese, sovrastato da una torre, la Peace Tower, con un carillon di 53 campane. Pittoresco è il cambio della guardia davanti al Parliament Building, in tipico stile anglosassone. Ottawa vanta due nuovi ed eccezionali musei, The National Gallery ed il Canadian Museum of Civilizations, che sono inglobati all’interno di una straordinaria struttura di linee ondulate. Pernottamento: Best Western Ottawan Inn.

7° giorno – Ottawa / Toronto (397 km)

Oggi scoprirete le molteplici facce di Toronto: la tradizionale università, la pittoresca Spadina Avenue, il cuore della China Town, Yorkville Avenue, attorno alla quale sorgono i negozi e i ristoranti più raffinati. La notte a Toronto è il momento ideale per allietarsi in una grande varietà di cucine superbe o ascoltare della buona musica dal vivo al famosissimo “Second City”. Pernottamento: The Westbury.

8° giorno – Toronto

Non perdetevi l’Ontario Science Center, che illustra l’evoluzione della tecnologia partendo dall’era glaciale fino all’esplorazione spaziale. Nelle vicinaze di Toronto, nel villaggio di Kleinburg, si trova la Mc Michael Canadian Art Collection, costruita all’interno di gigantesche legnaie e massi rocciosi, che comprende gallerie contenenti stupende opere degli indiani e degli eschimesi nord americani, nonché pitture del Group of Seven, il gruppo dei più abili paesaggisti canadesi. Pernottamento: The Westbury.

9° giorno – Toronto / Cascate del Niagara

Partenza lungo la baia del lago Ontario verso le spettacolari ed affascinanti Cascate del Niagara. Vi imbarcherete sulla famosa crociera “Maid of the Mist”, che vi porterà fino alle cascate di Horseshoe, o entrerete negli Scenic Tunnels, dove resterete intimoriti in un tunnel dietro ad una tonante cascata d’acqua. Durante la notte si può ammirare il massimo della bellezza di questo luogo, in quanto le sue acque vengono illuminate dai vari riflettori nascosti creando così un paesaggio multicolore, ammirabile in particolare da uno dei vari ristoranti posti sulle torri. Pernottamento: Oakes Inn.

10° giorno – Cascate del Niagara / Williamsport (365 km)

Durante la mattinata potrete godervi le molteplici attrattive offerte dalla città di Niagara. In seguito partenza per il sud alla volta di Corning, casa delle famose opere di vetro e di rinomati musei. Proseguimento verso la Pennsylvania ed i monti Appalachi fino a Williamsport, dove le ville vittoriane ricordano i periodi di maggior splendore di questo Centro. Pernottamento: Genetti Lycoming Hotel.

11° giorno – Williamsport / Washington, DC

Viaggerete nelle gentili e scoscese colline del Pennsylvania Dutch Country, gli Amish e i Mennonites, appartenenti a un’antica setta religiosa, vivono, per scelta, senza il beneficio della tecnologia moderna, contando su metodi pluricentenari per coltivare la terra. Nei vari mercati potrete trovare prodotti preparati dalle mani esperte dei locali, dalla marmellata ai condimenti, tutti rispecchianti le tradizioni uniche di quest’area. Proseguimento per Washington, DC la capitale degli Stati Uniti. pernottamento: Savoy Suites.
12° giorno – Washington, DC

Nel caso in cui vi alziate presto avrete la possibilità di visitare la Casa Bianca, mentre i tours nelle sale dei congressi sono organizzati durante tutto il giorno I maggiori punti di riferimento, musei e monumenti, sono facilmente raggiungibili a piedi, in metropolitana o in tourmobile. Il pomeriggio è il momento migliore per esplorare l’antico quartiere di Georgetown e la magnifica Union Station, storica stazione ferroviaria, con una serie di negozi e caffè. Nel Dupont Circle e nel distretto di Adams Morgan scoprirete la miriade di ristoranti e night clubs frequentati dai cittadini di Washington. Pernottamento: Savoy Suites.

13° giorno – Washington / New York (379 Km)

Il vostro ritorno verso il nord vi porterà attraverso Baltimora, una vivace città marittima sulla baia di Chesapeake. Visiterete le navi storiche a vela, le fregate delle “costellazioni” ed il URSS Torsk, un sottomarino sovietico della seconda guerra mondiale. All’acquario troverete una foresta amazzonica con la pioggia. Attraverserete poi Philadelphia, dove nacquero numerosi democratici americani, famosi inventori e colui che rese l’america una confederazione di stati, Benjamin Franklin. Oggi i visitatori possono rivivere il passato rivoluzionario all’Independence Mall o esplorare il futuro al Franklin Institute, con i fantastici oggetti scientifici e tecnologici esposti. Arrivo a New York in serata e termine del viaggio, riconsegna della vostra autovettura e partenza per la prossima destinazione.

La quotazione dipende dal numero di partecipanti e dalla categoria dell’autovettura prescelta. Chiedeteci un preventivo.

 

Stampa questo programma

Available departures

Unfortunately, no places are available on this tour at the moment

Siamo spiacenti non ci sono ancora valutazioni per tour.