Descrizione

1° giorno: Hobart
Ritiro dell’automobile a noleggio. Potrete dedicare la giornare alla visita delle principali attrazioni che sorgono nei pressi di Hobart.
In direzione sud potrete percorrere la pittoresca Huon Valley, famosa per i frutteti e per i millenari pini Huon caratteristici della Tasmania. Proseguendo verso sud raggiungerete la Tahune Forest Reserve, dove potrete passeggiare lungo un percorso di passerelle di legno sospese all’altezza delle cime degli alberi millenari.
In alternativa potrete visitare la storica cittadina di Richmond, famosa per il suo ponte, il più antico della Tasmania, costruito dai galeotti ai tempi delle colonie penali. Proseguendo poi verso sud-est scoprirete la frastagliata Tasman Peninsula, ricca di interessanti formazioni rocciose, e raggiungerete Port Arthur, la più famosa delle antiche colonie penali, che ancora conserva molti edifici dell’epoca.
Rientro a Hobart in serata. Sistemazione: hotel Grand Chancellor Hobart.
2° giorno: da Hobart a Launceston – 182 km.
Lungo il percorso potrete fare una breve deviazione per ammirare il Freycinet National Park e fare una passeggiata fino all’incantevole Wineglass Bay. Proseguendo verso nord incontrerete l’antico porto baleniero di Saint Helen e poi, attraversando tratti di foresta pluviale alternati a ampie aree coltivate, raggiungerete Launceston.
Sistemazione: hotel Grand Chancellor Launceston.
3° giorno: da Launceston a Cradle Mountain – 220 km.
Attraverserete la regione dei laghi fino al Cradle Mountain-Lake Saint Clair National Park. Sistemazione: hotel Peppers Cradle Mountain Lodge.
4° giorno: Cradle Mountain
Giornata a disposizione per esplorare il Cradle Mountain-Lake Saint Clair National Park, incluso nel Patrimonio dell’Umanità. È il parco naturale più frequentato della Tasmania, dove si trovano Mount Ossa, la più alta montagna dell’isola, e l’affascinante Lake Saint Clair, il più profondo lago d’acqua dolce d’Australia. Sistemazione: hotel Peppers Cradle Mountain Lodge.
5° giorno: da Cradle Mountain a Strahan – 370 km.
Il percorso ci riporta sulla costa nord da dove ci si avvia lungo la Murchison Highway attraverso le foreste dove una volta viveva la Tigre della Tasmania, un feroce marsupiale carnivoro estinto da circa 70 anni. Arriverete a Strahan, piccolo centro della costa Ovest della Tasmania, importante centro turistico perchè punto di partenza per le escursioni al Franklin-Gordon Wild Rivers National Park. Sistemazione: hotel Strahan Village.
6° giorno: Strahan
Giornata a disposizione per esplorare la regione e, eventualmente, fare una crociera sul Gordon River e visitare Sarah Island, dove si trovano le rovine di un antico campo-prigione. Sistemazione: hotel Strahan Village.
7° giorno: da Strahan a Hobart – 300 km.
Lungo il percorso incontrerete Queeenstown, antico centro minerario in mezzo a un paesaggio arido e pietroso segnato dagli scavi e dagli scarichi delle miniere. Raggiungete poi Derwent Bridge e procederete veloci verso Hobart lungo l’autostrada che corre parallela al Derwent River. Sistemazione: hotel Grand Chancellor Hobart.
8° giorno: Hobart
Riconsegna dell’automobile e proseguimento del viaggio come da vostro programma.
 


 

Quote per persona
Vettura media Vettura grande
1 persona – camera singola € 1.700,00 n/a
2 persone – camera doppia € 860,00 n/a
3 persone – camera tripla n/a € 700,00
4 persone – 2 camere doppie n/a € 780,00
La quota include: noleggio vettura e pernottamenti.

 
Torna a Hobart

Stampa questo programma

Available departures

Unfortunately, no places are available on this tour at the moment

Siamo spiacenti non ci sono ancora valutazioni per tour.