Disponibilità

We are sorry, this accommodation is not available to book at the moment

Descrizione

Repubblica di Korea. Un territorio immerso nel verde, con montagne che si innalzano nel cielo e migliaia di chilometri di coste. Nella parte settentrionale il paesaggio è di tipo alpino e faggi, pini e abeti abbondano; lungo la costa meridionale il paesaggio diventa più tropicale con una lussureggiante vegetazione. Sono ben 20 i parchi nazionali tra cui i più conosciuti sono quelli di Sorak-san, Hallasan e Chirisan. Numerosi e ben conservati i templi che si possono ammirare in tutto il paese, curiosa ed immancabile la sosta a Seoul con numerose occasioni di shopping nei vari mercati locali.

Giorno 1 ROMA / SEOUL

Arrivo il Giorno 2

Arrivo, trasferimento all’albergo e sistemazione nella camera riservata.

Tempo a disposizione.

1 Notte– THE SHILLA**** CLASSIC ROOM
Trattamento SOLO PERNOTTAMENTO
Trasferimenti a/r inclusi

Affacciato sui 9 ettari di un magnifico parco nel cuore di Seul, il The Shilla unisce il ricco patrimonio culturale della Corea con strutture di lusso, tecnologia di comunicazione all’avanguardia e un servizio attento e cortese.

Il The Shilla, con il suo esclusivo Yeong Bin Gwan, un padiglione dipendente per banchetti in tradizionale stile coreano, già State Guest House, è situato in posizione ideale, vicino alla zona migliore della città per lo shopping e gli affari.

SEOUL.

Completamente ricostruita negli anni 50, riesce ancora ad offrire tra i grattacieli ed i viali a numerose corsie di scorrimento rapido, piacevoli sorprese quali piccoli templi, giardini ben curati, palazzi e pagode che trasmettono il fascino di un tempo passato.

Il fiume Han-Gang divide la città nel quartiere centrale di Chung-gu, in quello settentrionale di Chongno-gu (con numerosi hotel di categoria standard) e nella zona meridionale di Itaewon-dong ricca di negozi, ristoranti, bar e locali notturni in genere. Gli intrattenimenti notturni si concentrano nella zona di Itaewon e Kangnam, mentre nei pressi della metropolitana di Shinchon si trovano i pub più carini.

Shopping a Myung-dong
Il commercio e gli scambi sono sempre state attività privilegiate in Corea, in special modo a Seul: la capitale ha infatti ereditato l’esperienza e il savoir-faire grazie ai quali oggi propone centinaia di centri commerciali fra i più straordinari del mondo moderno. Centri commerciali particolarmente spettacolari come quello di Myung-dong, o l’East Gate Market, sono considerati quasi dei monumenti, dove la consumazione è un’avventura degna di essere vissuta almeno una volta da qualunque viaggiatore.

Il Museo Nazionale della Corea
Dotato di una collezione di oltre 100.000 pezzi, il Museo Nazionale della Corea del Sud è l’orgoglio del suo popolo ed esplora secoli interi di storia e di civiltà. I suoi tre piani racchiudono tesori straordinari, che appassioneranno gli eruditi e stupiranno i semplici amatori.

Il Centro delle Arti
Il sontuoso Centro delle Arti di Seul è un vero e proprio tempio culturale, dal quale passano tutte le più importanti mostre, o manifestazioni artistiche, della Corea del Sud. Il Centro comprende una sala da concerto, gallerie d’arte, una biblioteca, un museo della calligrafia e il «Grande Cappello», ovvero il Teatro dell’Opera di Seul.

Giorno 3 SEOUL / NADI / SAVUSAVU (VANUA LEVU)

In tempo utile trasferimento all’aeroporto e partenza per Nadi. Arrivo a Nadi, accoglienza da parte del nostro incaricato locale e proseguimento per Vanua Levu. Arrivo e trasferimento all’albergo, sistemazione nella camera riservata. Tempo a disposizione.

07 Notti– KORO SUN RESORT**** 2 BEDROOM OCEAN VIEW
Trattamento MEZZA PENSIONE
Trasferimenti a/r inclusi

Le Isole Fiji sono un arcipelago vulcanico nel Pacifico Sud Occidentale, formato da 2 isole grandi e 800 isole piccole, con un’area totale di 18.270 km2. La maggioranza degli abitanti vive sulle due isole più grandi.

La popolazione è suddivisa tra gli indofijani, arrivati quando l’arcipelago era ancora una colonia britannica, e fijani-indigeni, che dal 1987 guidano il governo. Zucchero e copra sono i prodotti più importanti di una agricoltura diversificata mentre le sfruttamento delle foreste ha un ruolo economico crescente.

Un buon potenziale economico è rappresentato dai giacimenti minerari e dall’industria idroelettrica, mentre il clima e la posizione sulle rotte aeree dell’Oceano Pacifico favoriscono il turismo che qui trova splendide isole coralline circondate da finissima sabbia bianca e fondali di rara bellezza.

Giorno 10 VANUA LEVU/MANA ISLAND

L’arcipelago delle Mamanuca, al largo di Viti Levu, ha ottime strutture, dalla categoria turistica al lusso. Si trovano nell’area più secca delle Fiji, a breve distanza dalla costa, al largo di Nadi. Si raggiungono a bordo di barche, traghetti, idrovolanti ed elicotteri;  sono abbastanza vicine tra loro, alcune sono piccole e si possono circumnavigare in pochi minuti, altre hanno qualche piccolo rilievo

05 Notti– MANA ISLAND**** OCEAN FRONT SUITE
Trattamento MEZZA PENSIONE
Trasferimenti a/r inclusiriver

Si trova a 32 Km. dall’aeroporto di Nadi, in mezzo a 300 acri di lussureggiante vegetazione tropicale, completamente circondato da bianchissime spiagge e acque cristalline. Dispone di 157 camere di varie tipologie, la maggior parte costituite dai classici bure fijani, direttamente sulla spiaggia o immersi nel giardino tropicale, forniti di aria condizionata, frigorifero, ventilatore a soffitto, servizi privati.

I bure più esclusivi dispongono di vasca con Jacuzzi. Tre ristoranti e quattro bar offrono una grande varietà di specialità gastronomiche, bevande esotiche e, la sera, intrattenimento con spettacoli di danze polinesiane.

Gli ospiti possono praticare liberamente snorkelling, canoa e altre attività acquatiche. Sci d’acqua e utilizzo di attrezzature a motore sono a pagamento.

Mana Island Resort è la scelta perfetta per una vacanza con tutta la famiglia; uno specialissimo club per i più piccoli offre tantissime attività divertenti e istruttive che terranno impegnati i vostri figli mentre voi vi rilassate sulla spiaggia o vi dedicate ad attività acquatiche.

La struttura è inoltre attrezzata per offrire una esclusiva cerimonia di nozze, sia civile che religiosa, alle coppie che desiderano sposarsi alle Isole Fiji.

Giorno 15 MANA ISLAND/NADI/SEOUL

In tempo utile trasferimento a Nadi, partenza per Seoul.
Tour guidato di 4 giorni e 3 notti in Sud Korea.

Arrivo a Seoul; incontro con la guida parlante inglese che vi accompagnerà all’hotel.
Tempo a disposizione, cena libera e pernottamento.

Giorno 16 Seoul

Dopo la prima colazione, visita guidata della città di Seoul.

Esplorerete i luoghi storici che convivono accanto agli aspetti più moderni di Seoul che ne fanno una città cosmopolita.

Inizierete la visita con il Palazzo di Gyeongbok, continuando con Palazzo Changdeok.

Non poteva mancare, alla fine un salto nell’animatissimo mercato di Namdaemun.

Rientro in albergo, cena libera e pernottamento.

Costruito all’inizio della Dinastia Joseon questo palazzo restò il centro di potere dei re della Corea per molti secoli e fino ai giorni nostri. Gyeongbok significa Felicità che Splende. Il cancello principale Kwanghwa-mun separa il palazzo da una delle aree più movimentate di Seoul.

Fu costruito come residenza principale del Regno Joseon dal suo fondatore, Re Taejo, nel 1395 nel quarto anno del suo regno. Fu distrutto durante l’invasione giapponese nel 1592 e lasciato in rovina per oltre 250 anni.

I lavori per riportarlo al suo antico splendore cominciarono nel 1865. Occupa 419.100 metri quadrati di sale, padiglioni, uffici, magazzini, cancelli e ponti. All’estremo nord del palazzo si trova il Hyangwon-jeong, un bellissimo padiglione esagonale circondato da laghi con fiori di loto. È uno dei posti più dipinti e fotografati della Corea.

La costruzione del Palazzo Changdeok iniziò nel 1405 dal Re T’aejong e fu completata nel 1412. Nel 1463 il Re Sejo fece ingrandire il palazzo e creare il Giardino (segreto) Biwon. Attraverso secoli di invasioni molti degli edifici vennero bruciati e ricostruiti molte volte.

Tredici Re della Corea hanno vissuto qui per un totale di 270 anni.

Il palazzo copre oltre 110 acri. Delle costruzioni originali ne restano tredici e altre 28 nel Giardino Biwon, tipico giardino di palazzo, dove il re e altri membri della famiglia reale si rilassavano e intrattenevano gli ospiti. Nel 1997 è stato nominato Patrimonio dell’Umanità.

Il Mercato di Namdaemun
Il Mercato di Namdaemun, storico e sorprendente, è il più antico mercato ancora in attività nella Corea del Sud. Situato nella zona sud della città, Namdaemun (letteralmente la «Grande Porta Sud») brulica di negozi e botteghe dove ci si può perdere, ma anche trovare veri tesori artigianali.

Giorno 17japp

Dopo la prima colazione, giornata dedicata al tour guidato di Ganghwado.

Gangwon-do è un grande fascino difficilmente evitabile ai cittadini di Seoul che desiderano liberarsi dal peso della vita complicata nella metropoli. Questa regione, è famosa anche per il Gingseng. Prima di rientrare a Seoul, visita al famoso tempio buddista di Jeondeungsa e alla fortezza di Chojijin.

I dolmen sono i resti che ci testimoniano la presenza della cultura dell’ età preistorica e ne sono stati scoperti tanti finora. Le statue di pietra dello Stonehenge dell’Inghilterra e dei moai nell’ isola Ester del Cile, tutti universalmente famosi, sono pure buoni esempi dei patrimoni della cultura megalitica.

I dolmen della Corea, diversamente da quelli delle altre parti del mondo, sono concentrati in spazi stretti a centinaia. I resti di dolmen scoperti presso diverse località in Corea sono ora il punto di riferimento per la ricerca della società e cultura dell’ età preistorica coreana.

Specie, l’ UNESCO ha riconosciuto ufficilmente il valore importante dei dolmen di Hwasun, Gochang e Ganghwa-do registrando quei patrimoni nell’ albo della “Memoria del Mondo” nel 2000.

Tra i ginseng che sono nel mercato mondiale di oggi, quello provveduto dalla Corea è chiamato Korea(=Goryeo) INSAM che significa il Ginseng Coreano, e il nome “Goryeo” deriva proprio dal nome dell’ antico regno di Goryeo.

Il Goryeo INSAM, fra tantissime regioni dell’ Asia, cresce bene specie nella penisola coreana, e il suo odore e sapore è ottimo. Dall’ antichità, i coreani lo prendono come una specie di medicina che aiuta a mantenere la salute.dolmen

Giorno 18

Dopo la prima colazione all’hotel, trasferimento all’aeroporto in tempo utile per il volo.

Il tour comprende : sistemazione in albergo in camera doppia in trattamento di B&B; trasferimenti durante il tour; la guida parlante inglese.

Giorno 19 SEOUL/ROMA

Arrivo a Roma, ritiro del bagaglio,. Fine del viaggio e dei nostri servizi

Stampa questo programma
Torna alla pagina precedente

Siamo spiacenti non ci sono ancora valutazioni per accommodation.