Availability

We are sorry, there are no rooms available at this accommodation at the moment

General

ROTA RESORT & COUNTRY CLUB

Sorge a 10 minuti dall’ aeroporto, disteso su oltre 200 ettari di ondeggianti palme da cocco, spiagge, e un caleidoscopio di fiori tropicali. In mezzo a questo ambiente esotico si trova il casual design contemporaneo del resort, che offre servizi di classe internazionali e un confortevole punto di partenza per escursioni, immersioni, pesca, golf, e una serie di altre attività all’aperto. Tutte le suite sono ampie (70 mq), disposte su due piani, composte da un soggiorno con due o quattro camere da letto, dotate di aria condizionata e arredate in stile casual ma con gusto. Il ristorante principale, arroccato su una collina verdeggiante, con spettacolari viste panoramiche sul Mar delle Filippine, serve cucina internazionale. La cena è un’ esperienza memorabile composta da premiato piatti di influenza asiatica e dolci accompagnati da ottime selezioni di vini provenienti da tutto il mondo. Il tutto in un ambiente informale ma elegante e romantico. A disposizione una piscina con bar, club house, zona barbecue tra gli alberi di cocco ondeggianti, circondati da giardini di fiori tropicali.

Prezzo a persona per notte
Periodo Tipologia Doppia Tripla Singola
01/01 – 31/12 Suite € 110,00 € 90,00 € 220,00
Prima colazione a buffet: € 20,00

 

Stampa questo programma
Back to previus page

We are sorry, there are no reviews yet for this accommodation.

ISOLE MARIANNE SETTENTRIONALI

ISOLE MARIANNE SETTENTRIONALI

Territorio del Commonwealth degli USA, le Marianne Settentrionali comprendono l’intero arcipelago delle Marianne tranne l’isola di Guam considerata territorio americano a tutti gli effetti.
Le isole meridionali sono calcaree e contornate da barriere coralline; le isole settentrionali sono vulcaniche, con vulcani attivi su Anatahan, Pagan e Agrihan.
Le Marianne Settentrionali mantengono stretti legami con gli USA dai quali ricevono consistenti aiuti di tutti i generi. Il turismo, benchè indispensabile fonte di reddito, ha purtroppo accelerato il declino della tradizionale economia di agricoltura sussistenziale. Grazie alla favorevole legislazione del lavoro e alla immigrazione di manodopera cinese, si sta sviluppando, oltre al turismo, l’industria dell’abbigliamento.
Le isole hanno un clima marino tropicale, con piccole variazioni di temperatura stagionali.
La stagione secca va da dicembre a giugno, quella piovosa da luglio a ottobre può portare dei tifoni.
La maggior parte degli abitanti è concentrata nell’ Isola di Saipan intorno alla quale vi sono alcuni tra i più bei atolli del mondo per limpidezza delle acque, ricchezze dei fondali e bellezze delle spiagge.
L’isola di Saipan è dotata di un’ottima struttura alberghiera gestita direttamente da alcune delle famose catene alberghiere americane.
L’isola di Rota si trova a metà strada fra Saipan e Guam, la sua forma è stretta ed allungata, il paesaggio è costituito da spiagge bianche e foreste in cui nidificano innumerevoli varietà di uccelli.
L’isola è famosa poichè, nonostante fosse sede del comando Giapponese durante la seconda guerra mondiale, non venne coinvolta in alcun modo nelle manovre belliche, gli americani preferirono infatti occupare le isole di Saipan e Tinian.
L’isola di Tinian si trova a soli 5 chilometri a sud di Saipan ed è tristemente famosa perchè proprio da qui, il 6 agosto 1945, partì il bombardiere che distrusse Hiroshima. L’isola è formata da terrazzi calcarei ricoperti d’erba e da una fittissima rete stradale, retaggio dell’occupazione americana.
L’isola è ricca di spiagge e luogo ideale per la pesca d’altura.

[codespacing_light_map width="100%" height="400px" show_overlay ="no" zoom="10"]
Read more