Availability

We are sorry, there are no rooms available at this accommodation at the moment

General

Si compone di 13 bellissimi bungalow lungo un’altrettanto bella e ampia spiaggia di sabbia bianca, a un km dal villaggio di Rotoava.

Le camere sono spaziose e possono ospitare fino a 2 adulti e 2 bambini, tutte con servizi privati, senza acqua calda, ma con tutto il necessario per il comfort di base.

Gestito direttamente dai proprietari che, nelle immediate vicinanze, hanno anche una “fattoria” per la coltivazione delle perle, il resort dispone del suo proprio ristorante, dove è possibile consumare la prima colazione e la cena.

Ottima per una vacanza al tempo stesso tranquilla ma anche ricca di attività di sport acquatici. Chi è interessato potrà farsi una cultura sulla coltivazione delle perle visitando la vicina “ferme perlière”.


 

Tipologia di camere:
Garden Panoramic Bungalow
Beach Bungalow
Prezzo per persona per notte in camera doppia da € 40,00
Supplemento mezza pensione obbligatoria € 66,00
Trasferimenti da e per l’aeroporto € 22,00
Permanenza minima: due notti

 
Torna a Fakarava

Stampa questo programma
Back to previus page

We are sorry, there are no reviews yet for this accommodation.

Fakarava

Fakarava

Torna all’ Arcipelago delle Tuamotu
 
Fakarava è il secondo atollo della Polinesia in ordine di grandezza. Fauna e flora qui sono particolarmente ricche e l’ecosistema è incontaminato. I fondali sono un acquario tropicale che ospita cernie, barracuda, razze, squali tigre e squali martello.

Il nome stesso dell’isola è significativo perchè significa Ricchezza. Non per niente Fakarava è stata dichiarata Riserva della Biosfera dall’UNESCO ed è entrata a far parte del programma “Man and Biosphere”, istituzione che promuove lo sviluppo sostenibile su basi scientifiche.

Il lato occidentale dell’atollo è fatto di un’infinità di isolette che affiorano da questo grande giardino di corallo. Quello orientale è invece un nastro di terra continuo, lungo oltre quaranta chilometri e ricoperta da palme da cocco, pandani, banani e grandi cespugli fioriti che si specchiano nel mare.

La laguna di Fakarava offre le condizioni migliori per la coltivazione delle ostriche perlifere grazie alla profondità e alla limpidezza delle sue acque; sono quindi sorte numerose fattorie chiamate “fermes perlières”, disseminate lungo i margini della laguna.

I due villaggi principali dell’atollo sono Ratoava nel nord est, in prossimità dell’aeroporto, e Tetamanu, sul margine del canale meridionale di Tumakohua, antico capoluogo dell’isola, solo pochi decenni fa considerato il centro sociale, religioso e culturale delle Tuamotu.

Sull’atollo non vi sono servizi pubblici di trasporto. Per gli spostamenti bisogna utilizzare i servizi offerti dalle strutture ricettive oppure noleggiare motorini o biciclette.
 
[codespacing_light_map width="100%" height="500px" show_overlay ="no" zoom="10"]


Read more