Availability

We are sorry, there are no rooms available at this accommodation at the moment

General

OASIS DE KIAMU

Questo piccolo hotel, inaugurato nel 2000, sorge presso il villaggio di Jozip in prossimità di una piccola spiaggia, circondato da un palmeto tropicale.
È una struttura intima, composta di 27 bungalow, adatta a chi desidera una vacanza tranquilla e rilassante.
I bungalow possono ospitare fino a 4 persone e sono dotati di televisore, ventilatore a soffitto e bagno privato.
Sono disponibili anche 4 appartamenti con cucina (capacità: 4 persone) e 2 Studio con cuicina (capacità: 2 persone).
L’hotel dispone di una piscina, un bar e un ristorante e fornisce a richiesta attrezzatura da spiaggia.

Prezzo a persona per notte
Periodo Tipologia Doppia Tripla Singola
01/04 – 31/03 BUNGALOW € 50,00 € 45,00 € 100,00
APPARTAMENTO € 90,00 € 65,00 € 180,00
Supplemento prima colazione a buffet: € 16,00
Supplemento pranzo: € 35,00
Supplemento cena: € 35,00
Tasferimento da e per l’aeroporto: € 35,00

 

Stampa questo programma
Back to previus page

We are sorry, there are no reviews yet for this accommodation.

LIFOU

LIFOU

A un centinaio di chilometri dalla costa orientale della Grande Terra sorgono le Isole della Lealtà. Bellissime e incontaminate, coperte da foreste tropicali e piantagioni di sandalo, vantano fondali da sogno e splendide spiagge coperte di conchiglie dappertutto.
Ne fanno parte tre grandi isole, Lifou, Mare e Ouvéa, l’isoletta di Tiga, e un’infinità di isole più piccole e di scogli. Sono abitate al 99% da genti melanesiane.
Con una superficie di 1150 Kmq, 9000 abitanti, danzatori e scultori abilissimi, Lifou è la maggior isola del gruppo, lunga 85 km e totalmente pianeggiante. La capitale amministrativa è We, sulla magnifica baia di Chateaubriand, un’infinita spiaggia di sabbia bianca.
Interessante la visita delle grotte funerarie dei capi tribù a Doking, delle vecchie chiese di We, Natahalo (un bel villaggio melanesiano) e Mou, e della baia di Wadra, con vasche popolate da tartarughe marine.
Gli abitanti sono soliti accogliere con grande familiarità i turisti. Qui è semplice realizzare l’esperienza di un breve soggiorno in una tipica capanna circolare, partecipando alle attività del clan.
Bellissime le spiagge di Chateaubriand, Luengoni e Peng. Meritano una visita la piantagione di vaniglia a Mucaweng, la cappella di Easo costruita dai primi missionari cattolici nel 1898, la baia di Santal, usata dalle baleniere nel 1860, le scogliere di Jokin, spettacolari e ricoperte da magnifica vegetazione tropicale, a strapiombo sulla laguna trasparente.

[codespacing_light_map width="100%" height="400px" show_overlay ="no" zoom="10"]
Read more