- Pan Pacific Tours - http://www.panpacific.it -

Immersioni a Fakarava

Fakarava è stata dichiarata riserva naturale UNESCO per la biosfera e la ricchezza del suo ecosistema. La flora e la fauna subacquee vi incanteranno con la miriade di specie che facilmente incontrerete.

Le due pass che collegano la laguna all’oceano sono Garuae e Tumakohua, rispettivamente a nord e a sud, e offrono alcune delle migliori immersioni della Polinesia. La pass a nord, Garuae, è la più larga dell’arcipelago delle Tuamotu e qui sarà possibile incontrare una grande quantità di grandi pesci oceanici che si accostano alla laguna trasportati dalla corrente. L’attraversamento della pass è consigliato ai soli subacquei esperti.

Al contrario, la pass di Tumakohua, raggiungibile in un’ora di navigazione dal villaggio principale, è più stretta e presenta correnti meno forti e fondali meno profondi. E’ quindi indicata anche per i subacquei meno esperti, pur offrendo un straordinaria varietà di vita sottomarina.

Potrete vedere:
Mante, da luglio a ottobre;
Squali grigi, da maggio a giugno;
Squali martello, da novembre a aprile;
Razze leopardo, da novembre a aprile;
Banchi di barracuda, tartarughe, squali d’alto mare, delfini, tutto l’anno;
Riproduzione delle cernie, maggio e giugno.

Principali siti subacquei di Fakarava
1) Garuae Pass: Pass, profondità massima 30 m.
2) La Fossa degli Squali: Laguna profondità massima 20 m.
3) Tumakohua Pass: Pass, profondità massima 30 m.
 


 
Torna a Fakarava [1]