Disponibilità

We are sorry, this accommodation is not available to book at the moment

Descrizione

IL MEGLIO DI ESPIRITU SANTO

Partenza tutti i giorni alle ore 08.30, ritorno alle ore 17.00

In autobus vi dirigerete verso la costa orientale fino a Port Orly. La giornata inizierà con una crociera tradizionale su una canoa a bilanciere, che vi condurrà fino al Matavelu Blue Hole, sicuramente una delle attrazioni principali dell’isola. Poi continuerete lungo la costa fino a Lonoc Beach, una selvaggia spiaggia di sabbia bianca, dove il pranzo sarà servito sotto un fare tradizionale. Nelle vicinaze si trova anche la famosa Champagne Beach, dove potrete rilassarvi e farvi un bagno. La giornata prosegue a Nord Est dell’isola, presso il villaggio di Port Orly. Questo borgo di pescatori è una vecchia missione cattolica dove tutti parlano correntemente il francese francese. I 3000 abitanti hanno l’elettricità grazie a un impianto che usa olio di cocco come combustibile.

Quota per persona
(tour di gruppo)
€ 142,00
La quota include la guida, il pranzo e gli ingressi
Periodo di validità: 01.04.14-31.03.15

 

Stampa questo programma
Torna alla pagina precedente

Siamo spiacenti non ci sono ancora valutazioni per accommodation.

ESPIRITU SANTO

ESPIRITU SANTO

Espiritu Santo è la più grande isola dell’arcipelago di Vanuatu ed offre notevoli attrazioni al turista avventuroso: montagne, fitte foreste, relitti della seconda guerra mondiale, bellissimi fondali, grotte e laghi sotterranei.
L’isola fu un’importante base militare americana durante la seconda guerra mondiale e diede al noto romanziere James A. Mitchener, che era stato assegnato a questa base, l’ispirazione per scrivere uno dei suoi capolavori: “Le Storie del Sud Pacifico”.
Quando gli Americani abbandonarono l’isola, gettarono in mare, in prossimità della costa, un’incredibile quantità di materiale bellico; il posto divenne subito noto come “Million Dollar Point” e ancora oggi rappresenta un’attrazione unica per i subacquei che vogliono esplorare i relitti sommersi.
I fondali di quest’isola offrono inoltre la possibilità di esplorare il più grande e meglio conservato relitto sommerso del mondo, quello della “President Coolidge”, una lussuosa nave di linea di 22.000 tonnellate che durante la seconda guerra mondiale venne convertita al trasporto delle truppe.
Gli amanti della natura possono esplorare le foreste tropicali della riserva naturale di Vatthe, conservate intatte, ricche di corsi d’acqua e cascate e popolate da una grande varietà di uccelli.
I subacquei più avventurosi possono dedicarsi a un’attività che sta diventando sempre più diffusa: l’esplorazione delle piscine naturali di acqua dolce (i famosi “Blue Holes”) e dei laghi e corsi d’acqua che scorrono sul fondo delle grotte naturali. Un’esperienza indimenticabile è la visita dei villaggi dell’isola, dove siete accolti in modo cerimoniale dal capo tribù e dalle danze di benvenuto dei pittoreschi indigeni.
La capitale Luganville è collegata con voli giornalieri a Port Vila ed è il secondo centro di Vanuatu, con numerosi alberghi, ristoranti e negozi. Il pittoresco mercato, dove si possono acquistare prodotti freschi e oggetti dell’artigianato locale, si tiene in Main Street da lunedì pomeriggio fino a sabato pomeriggio.

[codespacing_light_map width="100%" height="400px" show_overlay ="no" zoom="10"]
Leggi Tutto