Availability

We are sorry, there are no rooms available at this accommodation at the moment

General

GITE NATAIWATCH

Il termine Gite indica un alloggio semplice, a gestione familiare.
Questa bella struttura sorge sulla bella baia di Kanumera, direttamente sulla spiaggia e circondata dalla foresta tropicale.
Dispone di bungalow di varia metratura (dai 25 mq ai 55 mq) e capacità dalle 3 fino alle 7 persone.
I bungalow sono dotati di bagno privato interno e, alcuni, di una piccola cucina o angolo cottura.
Tutti i bungalow hanno una veranda privata attrezzata con mobili da giardino, cassaforte e Internet Wi-Fi.
Il ristorante è aperto per colazione, pranzo e cena ma richiede la prenotazione con preavviso di alcune ore.
Attività consigliate a pagamento sono le gite in piroga a vela con pic-nic nella foresta presso una piscina naturale, gite in barca agli isolotti della laguna con pic-nic, escursioni a cavallo.
Nelle vicinanze sorge un attrezzato centro per subacquei.

Prezzo a persona per notte
Periodo Tipologia Doppia Tripla Singola
01/04 – 31/03 BUNGALOW € 50,00 € 40,00 € 100,00
BUNGALOW SEMINDIPENDENTE € 50,00 € 40,00 € 85,00
BUNGALOW FAMILIARE € 65,00 € 50,00 € 130,00
Prima colazione continentale: € 12,00
Tasferimento da e per l’aeroporto: € 16,00

 

Stampa questo programma
Back to previus page

We are sorry, there are no reviews yet for this accommodation.

Isola dei Pini

Isola dei Pini

L’Isola dei Pini si trova 50 km a sud-est della Grande Terra ed è collegata a Noumea con dei voli diretti, ma ci sono anche traghetti e imbarcazioni da carico che vi trasportano i turisti. Deve per lo più la sua fama alle sue meravigliose spiagge e baie. Le spiagge più belle si trovano a Kuto, maggior polo di attrazione della zona: qui si concentra anche la maggior parte delle strutture ricettive e dei ristoranti. L’Isola dei Pini era in passato una colonia penale e meritano una visita gli edifici storici quali la residenza del governatore, la “Gendarmerie”, le rovine delle prigioni e il Cimitero dei Deportati. Dall’alto del monte N’Ga (262 m), facilmente raggiungibile a piedi, quando il tempo è sereno, si può ammirare lo splendido panorama che abbraccia l’intera isola. Tra le numerose grotte presenti sull’Isola dei Pini vi sono la Grotte de Wèmwânyi, la più famosa di tutte, e la Grotte d’ Ouatchia, uno stretto passaggio sotterraneo caratterizzato da notevoli formazioni rocciose. La Baie d’Oro, un estuario che si contraddistingue per la sua posizione riparata e l’acqua di un meraviglioso color turchese, è circondato dagli altissimi pini che danno il nome all’isola. Da segnalare la particolare gentilezza degli abitanti, i Kunié, e i fondali poco profondi che fanno di quest’isola un paradiso per i sommozzatori.
[codespacing_light_map width="100%" height="400px" zoom="11" show_overlay ="no"]


Read more