Disponibilità

We are sorry, this accommodation is not available to book at the moment

Descrizione

Escursione di un’ intera giornata in barca, pranzo incluso – Guida parlante inglese, francese e italiano – Partenza tutti i giorni

Punto di ritrovo presso gli hotel e pensioni nella parte nord di Fakarava, dove sarete raccolti dalla vostra guida.

In 90 minuti di navigazione raggiungerete la parte sud di Fakarava, una delle meraviglie più incontaminate della Polinesia. Esplorerete gli isolotti della laguna e farete snorkeling in mezzo alle bellissime creature sottomarine nei pressi della pass.

Visiterete un antico villaggio e la chiesa. Gusterete un pranzo a pic-nic sulle sabbie rosa di una spiaggia indimenticabile.


 

Prezzo per persona (tour di gruppo) € 105,00

 
Torna a Fakarava

Stampa questo programma
Torna alla pagina precedente

Siamo spiacenti non ci sono ancora valutazioni per accommodation.

Fakarava

Fakarava

Torna all’ Arcipelago delle Tuamotu
 
Fakarava è il secondo atollo della Polinesia in ordine di grandezza. Fauna e flora qui sono particolarmente ricche e l’ecosistema è incontaminato. I fondali sono un acquario tropicale che ospita cernie, barracuda, razze, squali tigre e squali martello.

Il nome stesso dell’isola è significativo perchè significa Ricchezza. Non per niente Fakarava è stata dichiarata Riserva della Biosfera dall’UNESCO ed è entrata a far parte del programma “Man and Biosphere”, istituzione che promuove lo sviluppo sostenibile su basi scientifiche.

Il lato occidentale dell’atollo è fatto di un’infinità di isolette che affiorano da questo grande giardino di corallo. Quello orientale è invece un nastro di terra continuo, lungo oltre quaranta chilometri e ricoperta da palme da cocco, pandani, banani e grandi cespugli fioriti che si specchiano nel mare.

La laguna di Fakarava offre le condizioni migliori per la coltivazione delle ostriche perlifere grazie alla profondità e alla limpidezza delle sue acque; sono quindi sorte numerose fattorie chiamate “fermes perlières”, disseminate lungo i margini della laguna.

I due villaggi principali dell’atollo sono Ratoava nel nord est, in prossimità dell’aeroporto, e Tetamanu, sul margine del canale meridionale di Tumakohua, antico capoluogo dell’isola, solo pochi decenni fa considerato il centro sociale, religioso e culturale delle Tuamotu.

Sull’atollo non vi sono servizi pubblici di trasporto. Per gli spostamenti bisogna utilizzare i servizi offerti dalle strutture ricettive oppure noleggiare motorini o biciclette.
 
[codespacing_light_map width="100%" height="500px" show_overlay ="no" zoom="10"]


Leggi Tutto