Ahe

Ahe

Cose da fare - generale

Torna all’ Arcipelago delle Tuamotu
 
Ahe è un atollo 20 km e largo 10, con 400 abitanti. Fino a pochi anni fa noto solo ai coltivatori di perle, è stato recentemente dotato di un piccolo aeroporto, che lo collega con Papeete e con Manihi.
L’atollo è comunque estremamente tranquillo, adatto per chi vuole allontanarsi dal mondo di tutti i giorni e vivere una vacanza di riposo e quiete.

Qui non sono ancora arrivati gli alberghi di lusso delle grandi catene internazionali, bisogna quindi accontentarsi di piccole strutture alberghiere a conduzione familiare. L’atollo, formato da un gruppo di motu ombreggiati di palme, è noto col nome di Atollo Delle Perle per la presenza di numerosi allevamenti di ostriche perlifere, facilmente visitabili dai pochi avventurosi turisti.

L’isola gode di un fascino unico, primitivo e solitario, grazie alla incontaminata barriera corallina, tra le più belle al mondo, e per la laguna dai colori incredibili, profonda 70 metri, abitata da tartarughe, delfini, razze, pesci napoleone e squali. La laguna è collegata all’oceano da un’unica apertura, il canale di Tiareroa.

Una particolarità dell’atollo di Ahe, di cui gli abitanti sono particolarmente orgogliosi, è un motu ricoperto da una foresta tropicale, una vera rarità negli atolli corallini delle Tuamotu. Questo motu è stato battezzato Isola Degli Uccelli, essendo diventato un rifugio privilegiato per numerose specie di uccelli che qui sostano durante le loro migrazioni.
 

Torna alla pagina precedente

Pensione Cocoperle Lodge

Pensioni
Cocoperle Lodge è situata a pochi minuti dall’aeroporto e 45 dal villaggio principale. La stru Più Info
Vedi tutto

Non ci sono offerte al momento disponibili!

Non ci sono Tour al momento disponibili... contattateci, ve lo organizzeremo!