THE WESTERN PROVINCE

THE WESTERN PROVINCE

Cose da fare - generale

Nessun altro luogo delle Solomon Islands è ricco di bellezze naturali e di tradizioni come la Western Province.

È un paradiso tropicale di isole e atolli, spiagge incontaminate, fondali superbi, villaggi dove il tempo sembra essersi fermato. Queste isole sono una meta ancora da scoprire e sono ancora pochissimi i viaggiatori che si avventurano tra queste lagune.

Qui non ci sono i resort delle grandi catene internazionali, ma gli alberghi locali e i cottage sulle spiagge sono comunque di buon livello. Gli avventurosi viaggiatori possono dedicarsi a favolose immersioni, escursioni nella foresta tropicale e al vulcano Kolombangara, alto 1770 metri.

Non mancano curiosità antropologiche, quali i tempietti di teschi, rarità naturalistiche, quali l’uccello megapode, che scava buche nella sabbia dove deporre le uova, spettacoli di danze tradizionali e un allevamento di coccodrilli.

L’ isola di New Georgia è l’ isola principale della Western Province.

Quest’ isola, già sede di un’ antica cultura megalitica, vide l’ evolversi della recente comunità di Roviana, dedita al commercio, che convisse con i commercianti occidentali fino alla fine dell’ Ottocento, quando fu colonizzata dagli inglesi.

Durante la seconda guerra mondiale, l’ isola di New Georgia fu luogo di combattimenti navali, terrestri e aerei. I giapponesi occuparono il villaggio principale di Munda, presso cui costruirono un aeroporto, ancora oggi utilizzato per i collegamenti aerei con Honiara.

Una grande barriera corallina circonda l’ isola di New Georgia e altre isole minori dello stesso arcipelago. Tra le molte lagune racchiuse dalla barriera corallina ricordiamo la laguna di Marovo, una delle più grandi del mondo, ricca di piccole isole, tra cui l’ isola di Uepi, non più di 100 ettari di corallo ricoperti dalla foresta.

L’isola di Gizo è la tipica isola del Sud Pacifico: bianche spiagge bordate da palmeti, rigogliosa foresta pluviale che ricopre l’interno, una grande barriera corallina che racchiude una laguna da cartolina.

Il pittoresco villaggio di Gizo, sull’isola di Gizo, capitale di questa provincia nonché secondo centro delle Solomon Islands, sorge all’estremità della laguna di Vona Vona, un insieme di atolli corallini fatti di spiagge di sabbia bianca e finissima, che si estende per 28 Km. fino all’isola di New Georgia.

Il villaggio di Nusambaruku, sulla stessa isola, è un villaggio tradizionale conservato immutato nel tempo, raggiungibile seguendo un breve sentiero, oppure in canoa con una traversata di un solo Km. Prima di attraccare chiedete il permesso agli abitanti del villaggio e dite loro che desiderate solo dare un’occhiata al posto.

Poco più in là, lungo la costa, sorge il villaggio di pescatori di Malaita, i cui abitanti provengono dall’omonima isola. Si tratta di una magnifica opportunità per osservare due diverse culture che convivono a così poca distanza l’una dall’altra.

Torna alla pagina precedente

Non ci sono sistemazioni al momento disponibili!

Non ci sono offerte al momento disponibili!

Non ci sono Tour al momento disponibili... contattateci, ve lo organizzeremo!